La Festa di San Gennaro


Disponibile su Amazon, 2018 – Le storie registrate sulla Festa di san Gennaro non offrono molti dettagli circa gli anni ’60 e i primi anni ’70 se non informazioni di base circa la sua esistenza. La Festa non era stata ancora esposta a pieno titolo ai mezzi di comunicazione e non era molto conosciuta oltre la conoscenza locale, i parenti in visita e alcuni turisti avventurosi in cerca di angoli esotici della città.

Prima degli anni ’60 esistono alcune fotografie e descrizioni – scene di crimini e altri resoconti storici – ma si potrebbe supporre che l’attenzione a questo festival possa essere stata limitata a causa di una società distratta dalla guerra in Vietnam, dai “figli dei fiori”, dalla politica e dalle persone in rivolta.

Come catturatore di attenzione, il festival non urlò ad alta voce. Questo sarebbe cominciato a cambiare nel 1974 quando, commentando le sue dimensioni, il New York Magazine definì il festival “nessun posto per i pusillanimi”.
In parole povere, la zona di Little Italy è delimitata a nord e a sud dalle vie East Houston e Canal, a ovest e ad est da Lafayette e Bowery. Secondo molti resoconti, la popolazione italiana di Little Italy nel ventunesimo secolo è una frazione di quello che era nel ventesimo secolo. Oggi, quella cultura è rappresentata principalmente da alcuni ristoranti e negozi, e anche da un festival, La Festa di San Gennaro.

Gennaro, Vescovo di Benevento e Santo Patrono di Napoli, nacque intorno al 272 d. C. Il fulcro del festival è in realtà la processione, che esprime la passione e la fede in ciò che quel Vescovo rappresenta: la sua fede, la sua dedizione e la sua determinazione di fronte a molte sfide.

La storia di Gennaro è un misto di realtà e mito che derivano dal suo arresto per aver visitato un prigioniero, dalla sua evasione dalla punizione e dalla rappresentazione del sangue salvato dopo la sua esecuzione. È questa ampolla di sangue che costituisce il fulcro della processione del primo giorno del festival.

La Festa è ora presentata dai Figli di San Gennaro, una associazione senza scopo di lucro, e ha luogo ogni anno a partire dal 19 Settembre. Il primo festival ebbe luogo nel 1926 e si ripete da allora.